Ultima modifica: 31 Gennaio 2020

SCHERMA

PROGETTO SCHERMA 

Il gesto sportivo come strumento di socializzazione ed integrazione

Nato nell’ambito dell’Area Inclusione, il progetto è pensato per le classi prime della Scuola Secondaria di I Grado. In particolare, si rivolge agli alunni con disabilità e difficoltà relazionali, ma è anche aperto a tutti coloro che desiderino partecipare, fino a un massimo di 20 studenti. 

La finalità è favorire la socializzazione e lo sviluppo dell’autostima; contribuire alla formazione psico-fisica degli alunni migliorando l’autocontrollo e la disciplina; diffondere la conoscenza e la pratica della scherma tra i giovani.

Durante le lezioni, l’animatore scolastico di scherma interagirà insieme agli alunni per coinvolgerli senza discriminazioni riguardanti abilità tecniche, disabilità fisiche e psichiche. Inoltre, all’inizio di ogni incontro, saranno proposte attività finalizzate allo sviluppo di capacità coordinative. 

L’attività inizierà Mercoledì 12 febbraio 2020, e sarà articolata in 12 lezioni della durata di 1 ora e 30 minuti ciascuna, dalle ore 14.30 alle ore 16.00, presso la palestra della Scuola Secondaria. 

Alla fine del corso gli allievi parteciperanno a un saggio organizzato a scuola in orario curricolare.